Si riparte..con un girone di ritorno infuocato!!!!!!

Condividi su Facebook

Campionato
Pubblicato il 15-01-2020 da Luca Campobasso
Immagine
Ravenna Volley.
William Hill IT Italiano

Stasera e domani riparte la Superlega: l’inizio di un girone di ritorno infuocato.

 

Pronti per nuove sfide, per nuovi obiettivi, per nuovi traguardi e per nuove conquiste. Ritorna finalmente il volley italiano dopo una pausa lunghissima in cui si è disputato il torneo preolimpico valido per l’assegnazione di un posto dalle Olimpiadi. È tempo quindi di rituffarsi nelle nostre passioni, di seguire da vicino le squadre del cuore e augurarsi che esse raggiungano i loro obiettivi. Il 2020 si apre le sfide che riguardano la seconda giornata del girone di ritorno: analizziamole con maggior precisione.

 

Ravenna-Sora

Questa sera ha inizio la prima partita di superlega del 2020.

La Consar è reduce dalla sconfitta contro Trento che ne ha determinato l’ottavo posto in classifica. Sora invece, è reduce dalla sconfitta contro Verona il casa (1-3). Chi si rialzerà per prima?

Monza-Trento

Per queste due squadre ha inizio un percorso molto importante, soprattutto in chiave classifica: i brianzoli vogliono riscattare la sconfitta di Milano della prima giornata di ritorno, i trentini hanno l’obiettivo di conquistare i punti che si meritano.

Civitanova-Milano

Sfida di altissimo livello e tensione agonistica. La Lube non ha mai perso in questa stagione; il team di Piazza è forse la rivelazione di questa Superlega e sta gestendo al meglio la questione-infortuni, e i risultati lo dimostrano. Quello che in molti appassionati si chiedono è: “riuscirà Milano a battere Civitanova?”

Modena-Piacenza

Al PalaPanini si gioca il derby emiliano che vede protagoniste la terza classificata, Modena, e la decima classificata, Piacenza. Entrambe arrivano da un periodo in cui i risultati non stati così positivi. In merito a ciò, cosa avranno cambiato Giani e Gardini per far emergere le qualità di ciascun gruppo in una partita così importante.

Verona-Perugia

In diretta su Rai Sport va in scena il ventottesimo scontro tra i veneti e gli umbri. Verona vuole continuare a ottenere punti in chiave classifica e dimostrare il suo valore, mentre la squadra di Heynen cerca la vittoria per mantenere alla larga dal secondo posto Modena.

Vibo Valentia-Padova

Rinviata. La società del presidente Callipo non ha una “casa” stabile, non si è trovato quindi un palazzetto che si adattasse alle norme imposte dalla lega per cui entrambe le squadre hanno accordato il rinvio del match.

Turno di riposo per la Top Volley Cisterna che tornerà in campo Domenica per la sfida contro Civitanova.

 

 

Non resta che goderci lo spettacolo!

 

Martina Albertini