LA SUPERCOPPA VA A CONEGLIANO!

Condividi su Facebook

Pallavolo
Pubblicato il 06-09-2020 da Luca Campobasso
Immagine
Immagine.
William Hill IT Italiano

La squadra di Santarelli vince 3-0 contro Busto Arsizio
conquistando così la terza Supercoppa consecutiva.

La voglia di ricominciare era tanta, soprattutto in un contesto come quello della pallavolo
che per mesi e mesi non ha fatto altro che sperare di ripartire.
È infatti la pallavolo femminile a dare questi segnale di inizio inaugurando una piccola
maratona di due giorni, a Vicenza, più precisamente in piazza dei Signori.
Un’atmosfera insolita, la prima volta che non si scorda mai, perché non si era ancora
disputato un evento simile (per quanto riguarda la femminile). Le quattro protagoniste,
Conegliano, Novara, Busto Arsizio e Scandicci, per la prima volta, hanno giocato
all’aperto. Ed è qui che ci soffermiamo.
Nella prima semifinale di Sabato Imoco Volley Conegliano-Savino Del Bene
Scandicci terminata con un 3-0 (25-17 25-14 25-22), non si sono verificati particolari
problemi in termini di campo. È infatti la seconda partita, quella disputata la sera, Novara-
Busto Arsizio che subisce un brusco stop dopo soli due set causa la troppa umidità in
campo. I rischi di infortuni sono davvero molto alti ed è per questo motivo che si deciso di
terminare il match la Domenica mattina dove ha avuto la meglio Busto Arsizio.
La finale, disputata Domenica sera alle ore 21:15 e trasmessa su Rai2, ha dato il responso
riguardo alla squadra vincitrice del primo titolo dell’anno: Conegliano.
La squadra di Santarelli domina per tutto il match, mette in campo tutte le sue migliori
qualità contro il team di Fenoglio che prova di tutto pur di arginare Conegliano.
Ma l’Imoco, guidato dall’MVP Folie, con grinta, determinazione di ogni singola giocatrice
conquista la vittoria per 3-0 (25-16 25-15 25-15).

Martina Albertini