La Serbia è campione d'Europa

Condividi su Facebook

Pallavolo
Pubblicato il 29-09-2019 da Luca Campobasso
Immagine
Immagine.
William Hill IT Italiano

La squadra guidata da Slobodan Kovac si impone per 3-1 (19-25, 25-16, 25-18, 25-20) nella finale di Parigi sulla nazionale guidata da Alberto Giuliani, tornando a conquistare il titolo continentale dopo otto anni. Grandi protagonisti l'opposto di Perugia Atanasijevic (22 punti) e lo schiacciatore di Trento Kovacevic (20).

E' la Serbia la regina della pallavolo continentale. Dopo il successo in ambito femminile, ecco il trionfo bis anche agli Europei maschili: sul parquet dell'AccorHotels Arena di Parigi, dopo un primo set di sofferenza grazie a una Slovenia spinta dal pubblico francese, la Nazionale guidata da Slobodan Kovac si è imposta per 3-1 (19-25, 25-16, 25-18, 25-20), dopo un match durato 114 minuti, tornando a conquistare il titolo continentale dopo otto anni.

Lacrime amare, invece, per una coriacea Slovenia che deve accontentarsi della medaglia d’argento proprio come quattro anni fa quando venne sconfitta dai transalpini: i ragazzi di coach Alberto Giuliani, capaci di annichilire le corazzate Russia e Polonia nei due turni precedenti, non sono riusciti a completare l’opera e ad agguantare il primo trionfo europeo.

Luca Campobasso